Acquista ora BRUT YELLOW LABEL
Mini Focaccia Galore et Crostata à l'abricot
DA ABBINARE CON BRUT YELLOW LABEL

Mini Focaccia Galore e Crostata all'albicocca

By Stefano Cavada & Elena Arce
La cuvée Brut Carte Jaune è un delizioso e perfetto abbinamento per queste focacce baciate dal sole... Ribes, limone ed erba cipollina fresca risvegliano delicatamente le note agrumate della cuvée.
Questa crostata è un perfetto abbinamento per la nostra cuvée Brut Carte Jaune. L'acidità delle albicocche ricorda le note del pompelmo e del mandarino, la crema di frangipane si fonde delicatamente con i sentori di croissant e di brioche.
Play
Mini Focaccia Galore e Crostata all'albicocca

prova le ricette

Ingredienti

  • Una noce di burro;
  • 200 g di finferli;
  • Erba cipollina fresca tritata finemente;
  • 6 fette sottili di Speck Alto Adige IGP;
  • Ribes fresco;
  • 1 burrata;
  • 1 limone bio
Instructions
1. Dividere l'impasto per il pane in quattro palline da adagiare su una teglia.

2. Coprire e lasciare lievitare per 1 ora. Sciogliere il burro in una padella e cuocere i finferli per 10 minuti a fuoco lento.

3. Aggiungere sale, pepe ed erba cipollina. Versare un po' d'olio sulle palline e schiacciarle fino a formare dei dischetti. Cuocere per 18 minuti a 250 °C.

4. Fare raffreddare e condire con lo speck, i funghi e il ribes, oppure con burrata, scorza di limone, pepe e olio d'oliva.

Ingredienti

  • 115 g di burro freddo;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • Un pizzico di sale;
  • Acqua fredda (30 ml circa);
  • 8-10 albicocche;
  • 2 tuorli;
  • 100 g di burro a temperatura ambiente;
  • 100 g di farina di mandorle;
  • 100 g di zucchero
Instructions
1. Mescolare la farina, il sale, lo zucchero e aggiungere il burro.

2. Aggiungere l'acqua fredda. Impastare, formare una palla, coprire e mettere da parte in un luogo fresco per 30-60 minuti.

3. Preparare il ripieno, cioè la crema frangipane, con i tuorli d'uovo, il burro, la farina di mandorle e lo zucchero.

4. Stendere l'impasto, distribuire il ripieno e le albicocche affettate e tirare i bordi della pasta per ricoprirle.

5. Cospargere di zucchero. Infornare per 25-30 minuti a 190 °C.

Scoprire

Stefano Cavada and Elena Arce

Elena è spagnola, Stefano è italiano… Eppure le loro reciproche influenze culinarie risaltano le differenze che li caratterizzano: lei è del sud e lui del nord! Dal loro incontro nasce una reinterpretazione della raffinata cucina mediterranea che va dal mare alla terra. Elena ha conferito un pizzico di femminilità e solarità a questo menu, rinvigorito dalle ispirazioni teutoniche di Stefano. Il risultato? Piatti che invitano a condividere e a festeggiare, con autenticità e carattere.