Moules à l'escabèche
BRUT YELLOW LABEL

Cozze all'escabeche

By Ana And Elena Arce
Elena e Ana Arce sono ottime sorelle: amiche da una vita, vicine di casa e partner commerciali.
Play

Prova la ricetta

Ingredienti

  • 1 kg di cozze, 2 spicchi d'aglio affettati finemente
  • 60 ml di vino bianco
  • 70 ml di aceto di sherry
  • 90 ml di olio extravergine di oliva
  • 2 scalogni affettati finemente, peperoncino a scaglie
  • Sale di Maldo
  • Buccia di limone, prezzemolo (per servire)
Instructions
Immergere le cozze in acqua fredda per circa 20 minuti, assicurandosi che non rimanga della sporcizia. Pulire nuovamente le barbe, così da ottenere delle cozze pulite.
Per preparare la salamoia, o escabeche, mescolare aceto, olio d'oliva, scalogno a dadini, scorza di limone e scaglie di peperoncino
In una padella grande, dove verranno cotte le cozze, aggiungere una piccola quantità di olio d'oliva e l'aglio affettato. Lasciarlo cuocere un po', ma senza farlo imbrunire perché l'aglio bruciato ha un sapore terribile. Quindi aggiungere le cozze e il vino, coprire la padella, lasciar cuocere a vapore e tenere una ciotola accanto alla padella in modo da potervi sbirciare e tirar fuori tutte le cozze che iniziano ad aprirsi. Chiudere di nuovo il coperchio e scuotere un po' la padella. Continuare a cuocere e a sbirciare fino a quando tutte le cozze saranno aperte e nella ciotola. Una volta tirate fuori tutte le cozze, ridurre il liquido di cottura per circa 1 minuto e assaggiarlo, regolando il livello del sale. Togliere dal fuoco.

Separare le cozze dai gusci e rimettere nella padella il liquido di cottura delle cozze rimasto nella ciotola. Mettere le cozze nella salamoia e aggiungere il liquido di cottura tenuto da parte, dopo averlo filtrato attraverso un colino.
Conservare in frigorifero per 8 ore o per una notte.
Quando si è pronti a servire mettere delle cozze con un po' di salamoia e scalogno in una ciotola con un po' di prezzemolo sopra, prendere una patatina fritta fatta in casa, metterci sopra una cozza e mangiare!

Scoprire

Elena E Ana Arce

Elena e Ana Arce, sono due sorelle autodidatte, una ex avvocato e l'altra ingegnere. Appassionate di cucina e pasticceria artigianale, hanno deciso con determinazione e coraggio di lanciare Hermanas Arce, un ristorante, caffetteria e pasticceria, che sarebbe diventato uno dei locali più trendy di Madrid. Propongono cibi semplici e fantasiosi, pensati per la condivisione, realizzati con prodotti freschi e locali. Le loro menti all'avanguardia nel rispetto del prodotto fanno parte del mondo culinario in cui operano.