NATURALLY CLICQUOT
CONDIVIDI

NATURALMENTE CLICQUOT

CONFEZIONE ECOLOGICA VEUVE CLICQUOT

Una rivoluzione nel confezionamento eco-responsabile, "Naturalmente Clocquot"

Interessata ai preziosi terreni che producono le sue uve e alla terra che dà sostentamento all'umanità, Veuve Clicquot è attiva nello sviluppare soluzioni nuove ed ecologiche per il suo Champagne: nasce così Naturally Clicquot. Biodegradabile e riciclabile al 100%, il nuovissimo Naturally Clicquot fonde i suoi due predecessori. Per la primissima volta è costituito da vere uve Clicquot. Unito alla carta riciclabile, Naturally Clicquot è la soluzione biodegradabile, riciclabile e isotermica per tenere al fresco una bottiglia di Yellow Label fino a due ore.

SCOPRITE IL SITO NATURALLY CLICQUOT Scoprire di più
Film del processo di fabbricazione dall'uva alla carta

3 anni di eco-innovazione

2013

Creazione del primo astuccio 100% biodegradabile creato dall'amido di patate

2014

Più resistente e facile da trasportare, sempre composta da amido di patate

2015

Creazione del primo astuccio nato dalle bucce delle uve di Veuve Clicquot

SCOPRITE IL SITO NATURALLY CLICQUOT Scoprire di più

LEADER ECOLOGICI

Rinomata per la sua affinità con l'innovazione, Veuve Clicquot è in prima linea nel preservare l'ambiente. Dall'avvio delle pratiche vinicole sostenibili nel 1990, al raggiungimento dell'obiettivo di emissioni di CO2 nel 2002, all'applicazione continua delle energie rinnovabili presso i propri stabilimenti: poche altre aziende dimostrano una simile serietà e un simile impegno attivo nei confronti della tutela ambientale.

Inoltre, di anno in anno Veuve Clicquot ha ridotto progressivamente gli imballaggi, le emissioni e i rifiuti al fine di promuovere la sostenibilità; così è nata l'idea di una confezione biodegradabile. Nel 2013, Veuve Clicquot ha inventato la prima generazione di Naturally Clicquot, un packaging sorprendente e all'avanguardia composto da fecola di patate. Nel 2014 si evolve in un nuovo design e, nel 2015, Naturally Clicquot assume una veste diversa composta da nuovi materiali. Gli scarti naturali dell'uva ottenuti dal processo di vinificazione vengono raccolti e macinati fino renderli una polvere farinosa; questa polvere, malleabile eppure resistente se combinata alla carta riciclabile, rappresenta la confezione perfetta per lo Champagne.

Scoprite il nostro impegno