Cave privée 1995

Nonostante alcune incertezze climatiche all'inizio della stagione, la vigna riesce a svilupparsi in maniera ideale e in condizioni alquanto favorevoli, dando luogo ad abbondanza e qualità dei grappoli!

Dettagli

Dopo un inverno mite e piovoso, la stagione inizia con alcune gelate primaverili, ma vengono registrati solo alcuni danni localizzati. Una successiva alternanza di periodi caldi e piovosi, quindi, porta allo sviluppo di alcuni parassiti, rapidamente controllati dai viticoltori. La fioritura si svolge in circostanze favorevoli alla fine del mese di giugno e preannuncia fin da subito un raccolto soddisfacente. La vendemmia inizia in un clima piuttosto fresco, il 18 settembre, e si protrae per diverse settimane. I mosti presentano splendidi equilibri, paragonabili a quelli incontrati nel 1988 e lasciano intravedere un ottimo potenziale.

Uve provenienti da una ventina di villaggi Premier e Grands Crus sono state selezionate meticolosamente per la composizione dell'assemblaggio di questo millesimato. Lo stile della Maison si ritrova nel 58% di Pinot Noir, equilibrato dal 33% di Chardonnay e dal 9% di Meunier.

Leggi di più
Veuve Clicquot Good Day Sunshine
Veuve Clicquot Yellow Label Tomme Square
Veuve Clicquot Pinot Noir

Note di degustazione

Naso: ricco, intenso, espressivo

Bocca: attacco schietto, rotondità e ampiezza

GENEROSO; COMPLESSO E RICCO

Naso: Marmellata, scorza d'arancia, frutta candita

Pepe bianco, fiori secchi, pasta di mandorle

Miele e caramello

Bocca : confettura di mirabelle

Composta di pere, pane tostato, cera d'api

Antipasti: sablé al parmigiano
Secondi: tortilla ai funghi
Dessert: French toast
Piatti forti: tajine di aragosta
profumata al limone e al garofano

Details image
Pinot Noir
58%
Chardonnay
33%
Meunier
9%
Dosaggio
Brut
6 G/L