Cellar In The Sea - Veuve Clicquot
CONDIVIDI

La cantina nel mare

La cantina nel mare

Nel 2010 è stata fatta una straordinaria scoperta nelle profondità del Mar Baltico.

Il 16 luglio 2010, una squadra di sub ha scoperto uno straordinario tesoro appena a sud dell’arcipelago delle Isole Aland, una regione autonoma tra Svezia e Finlandia

Nel relitto di una nave affondata oltre due secoli fa c’erano 168 bottiglie di Champagne. Quarantasette di queste bottiglie sono risultate prodotte da Veuve Clicquot e una ricerca ha permesso di datarle tra il 1839 e il 1841.

Quando a luglio la prima bottiglia di Champagne è stata recuperata dal relitto e portata in superficie, il tappo è saltato a causa dello sbalzo di pressione legato alla risalita. La squadra di sub ha assaggiato il contenuto della bottiglia scoprendo che, anziché acqua di mare, all’interno c’era del vino dolce, con anche un po’ della carbonazione originale. Assolutamente incredibile, se si pensa che si trattava di bottiglie vecchie di oltre 200 anni.

Nel novembre 2010, 10 delle bottiglie recuperate dal relitto sono state aperte e assaggiate da un gruppo di esperti e giornalisti in quel di Mariehamn, la capitale delle Aland. La degustazione ha dimostrato che i vini Veuve Clicquot erano ancora bevibili e che avevano subito un danno minimo proprio grazie agli elevatissimi standard di produzione, anche per ciò che riguardava le stesse bottiglie, i tappi, i sigilli e la qualità dell’invecchiamento del vino.

Affascinata dall’idea di potersi avvalere dell’aiuto della natura, la Maison ha sviluppato l’“Aland Vault”, un contenitore progettato appositamente per l’invecchiamento sott’acqua a grandi profondità. Una selezione di Yellow Label non millesimati (in bottiglie da 75 cl e magnum), Vintage Rosé 2004 e dei vini semisecchi saranno posizionati all’interno dell’Aland Vault, per essere poi calati a 40 metri di profondità, dove i loro progressi verranno monitorati dagli stessi maestri cantinieri della Maison.

Alla ricerca di nuovi metodi per comprendere e innovare il processo di invecchiamento, esplorandone tutte le possibilità, la Maison Veuve Clicquot recupererà regolarmente alcuni vini dalle profondità marine.

Articoli correlati

Italy

Veuve Clicquot Speakeasy Party Eleganza retrò, raffinatezza e sinuose bollicine d’oro a cornice della rivalità tra due misteriosi ed intriganti gangster anni venti, sono stati il cuore dell’evento Veuve Clicquot Speakeasy, di sabato 3 settembre presso la Villa Reale di Monza.

International

"La table de remuage" Veuve Clicquot celebra il 200esimo anniversario di una delle invenzioni più durature di Madame Clicquot.

France

Lancio Internazionale di Veuve Clicquot Vintage 2008 Un'espressione moderna della natura.

Lascia che la vita ti sorprenda! Veuve Clicquot prende ispirazione da Madame Clicquot per la campagna pubblicitaria "Lascia che la vita ti sorsprenda!" per l'inaugurazione della Maison de Champagne.