Burger Menu Bottle
CONDIVIDI

IDENTITÀ DI CHAMPAGNE 2018

IDENTITÀ DI CHAMPAGNE 2018

La Maison de Champagne Veuve Clicquot sarà la nuova protagonista: un susseguirsi di appuntamenti in cui le creazioni di grandi donne della cucina italiana si abbineranno alla sua Cuvée de Prestige, La Grande Dame.

Identità Golose
Milano, 3/5 marzo

La Maison Veuve Clicquot sarà la nuova protagonista della terza edizione di IDENTITÀ DI CHAMPAGNE, l’imperdibile appuntamento che si terrà all’interno del più importante congresso di cucina italiano, Identità Golose. Durante i tre giorni si alterneranno una serie di incontri in cui le prelibate creazioni di alcune grandi donne dell’alta ristorazione italiana (Cristina Bowerman, Martina Caruso, Caterina Ceraudo, Gaia Giordano, Antonia Klugmann, Rosanna Marziale, Aurora Mazzucchelli, Viviana Varese, Marianna Vitale)  verranno abbinate alla Cuvée de Prestige della Maison Veuve Clicquot: La Grande Dame 2006. Questa scelta vuole sottolineare la volontà di Veuve Clicquot di accostare un prodotto d’alta gamma, come La Grande Dame, al mondo degli eccellenti talenti femminili in cucina.

Durante la durata di Identità di Champagne ci sarà l’occasione per far conoscere l’importante progetto portato avanti in questi anni da Veuve Clicquot: Atelier des Grandes Dames. Un network che ha lo scopo di sostenere i talenti femminili dell’alta ristorazione dando un riconoscimento all’impegno di queste donne, valorizzandone il successo e l’imprenditorialità, traendo  ispirazione dalla figura da Barbe-Nicole Ponsardin, Madame Clicquot.

Identità Golose è il palcoscenico nazionale della cucina d’autore e con Veuve Clicquot, che fin dal 1972 riconosce e valorizza a livello mondiale la diversità di genere in ambito manageriale e imprenditoriale, siamo orgogliosi di farne parte con Identità di Champagne - Atelier des Grandes Dames. Tre giorni all’insegna dell’eccellenza, nove appuntamenti con alcune delle più importanti Lady Chef italiane, nove incontri per riflettere e sostenere il talento femminile nell'alta ristorazione, forse uno degli ultimi soffitti di cristallo ancora da infrangere
Francesca Terragni, Direttore Marketing e Comunicazione Moët Hennessy Italia

A questo proposito, Identità Golose in collaborazione con Veuve Clicquot e Atelier des Grandes Dames, promuoverà sabato 3 Marzo una  tavola rotonda - "Il fattore umano, la visione al femminile" - per approfondire e discutere delle tematiche relative al mondo femminile dell’alta ristorazione. Durante la tavola rotonda interverranno come relatrici le chef Cristina Bowermann, Caterina Ceraudo, Antonia Klugmann, Solaika Marrocco e il direttore de La Cucina Italiana Maddalena Fossati, come moderatrice: insieme affronteranno l’importanza del tema del fattore umano visto come driver trasversale che riesce a dare la possibilità a una donna di intraprendere la carriera di chef senza rinunciare alla propria vita personale.

È un grande onore essere per la prima volta a Identità di Champagne con Atelier des Grandes Dames, il network che abbiamo creato, nel nome di Madame Clicquot, per sostenere i talenti femminili dell’alta ristorazione. Le protagoniste di quest’anno sono infatti grandi donne della cucina italiana che propongono le loro creazioni gastronomiche in abbinamento a La Grande Dame, Cuvée de Prestige della Maison. Un connubio perfetto di talento, passione e qualità. Per noi è un’occasione prestigiosa anche per far conoscere il nostro Atelier in un contesto d’eccezione della cucina italiana come è appunto Identità Golose.
Carlo Boschi, Senior Brand Manager Veuve Clicquot.

Durante gli appuntamenti di IDENTITÀ DI CHAMPAGNE, nell’esclusiva Lounge Veuve Clicquot, l’enologa della Maison Gaëlle Goossens dialogherà con nove grandi chef donne, raccontando l’essenza della Cuvée La Grande Dame 2006, uno Champagne fresco, setoso ed elegante che rappresenta un tributo a Madame Clicquot, per poi arrivare al poliedrico abbinamento con le loro  eccellenti proposte gastronomiche.

Credits: Brambilla-Serrani / Gaia Giordano Rosanna Marziale

Articoli correlati

BARBARA LAX DI LITTLE GREEN HOUSE VINCE IL PREMIO VEUVE CLICQUOT BUSINESS WOMAN AWARD 2017 Barbara Lax, fondatrice di Little Green House, è stata nominata vincitrice del Veuve Clicquot Business Woman Award per l’edizione 2017, svoltasi in Svizzera. La vincitrice è stata premiata il 30 novembre 2017, presso il Park Hyatt Zurich, per il suo spirito d’innovazione, la creatività e il successo economico. Barbara Lax è dotata di un coraggio e di una passione che le permettono di affrontare qualsiasi sfida. Oggi è proprietaria di quattro centri Little Green House di assistenza all’infanzia, con 120 dipendenti e più di 600 clienti soddisfatti.

#VCPoloClassic Los Angeles 2017 LOS ANGELES, CA (14 ottobre 2017) – Per l’ottavo anno consecutivo, Veuve Clicquot, insieme al famoso giocatore di polo Nacho Figueras, ha dato il benvenuto a oltre 6.000 partecipanti fra cui abitanti di Los Angeles, celebrità e appassionati del polo nella cornice del bellissimo Will Rogers State Historic Park, per celebrare con lo champagne e seguire l’attesissimo Veuve Clicquot Polo Classic Los Angeles. L’elegante folla ha potuto vivere un’intera giornata all’insegna del gioco del polo, allestendo picnic e sorseggiando champagne a supporto dello storico beneficiario dell’evento, il Will Rogers State Historic Park.

International

Veuve Clicquot - Widow series